Trofeo Delle Province
Sondrio - 9 e 10 giugno 2012
Percorso: Indice/Convegno volley-scuola/I relatori
I relatori
Letture: 2399

Vice Presidente Fipav Nazionale

Ecco il curriculum del Vice Presidente della Fipav Nazionale Francesco Apostoli:

Nato a Poncarale – Flero - nel 1953, sposato con tre figli, di professione è ragioniere libero professionista. Da sempre impegnato nella pallavolo: giocatore, ma soprattutto dirigente di società dal 1969; è stato uno dei fondatori dell’attuale PROMOBALL V.B.F. che si occupa di pallavolo, pallacanestro e nuoto, ricoprendo per anni la carica di presidente e contribuendo alla promozione in serie B della squadra di pallavolo femminile. Consigliere provinciale della Federazione Italiana Pallavolo dal 1988 al 1993 con incarico di vicepresidente. Presidente provinciale FIPAV di Brescia dal 1993 al 1995. Consigliere nazionale, a Roma, della Federazione Italiana Pallavolo, dal 1995, e dal novembre 1996 componente del Consiglio di presidenza della stessa. Dal 2001 è stato eletto e svolge l’incarico di Vice Presidente della Federazione Italiana Pallavolo. Dal 1994 al 2001 componente della Giunta provinciale del CONI a Brescia.

 

       FOTO GALBIATI/LEGAVOLLEY

Allenatore della Scavolini Pesaro

Ecco il curriculum di Luciano Pedullà, attuale tecnico della formazione di serie A 1 femminile Scavolini Pesaro e uno dei più importanti allenatori italiani di volley:

Nato a Novara il 3 agosto 1957, è insegnante di Educazione Fisica e Sportiva – Isef di Milano.

Albo d’Oro: 1983 Campione Italiano Junior League; 1997 Campione Italiano Juniores; 1998 Campione Italiano Juniores; 2001 Coppa Italia A2 - Promozione in A1; 2002 Vice Campione d’Italia; 2004 Oro Campionato Europeo Juniores; 2005 Vice Campione Europei Seniores; 2007 Coppa Italia A2 - Promozione in A1; 2009 Coppa Cev – Vice Campione d’Italia

Curriculum: 82/85 San Giacomo Novata; 87/88 Sanmartinese Novara; 89/95 Sumirago (D- B1- A2- A1)
96/99 Omegna (B2 - B1); 00/02 Trecate-Novara (A2-A1); 02/03 Forlì (A1); 03/04 Chieri (A1); 04/06 Nazionale Italiana; 06/07 Unicom Starker Kerakoll Sassuolo (A2)
; 07/10 Asystel Volley Novara (A1); 10/11 Volley Novara (Giovanili); 11/12 Scavolini Pesaro (A1)

 

Dirigente dell'Ufficio scolastico provinciale

Ecco il curriculum del Dirigente dell'Ufficio scolastico provinciale Nicola Montrone:

Data di nascita: 10 febbraio 1952

Qualifica: Dirigente II fascia di ruolo

Amministrazione: Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Incarico attuale: Dirigente Ufficio Scolastico Territoriale di Sondrio

Titoli di studio, esperienze lavorative e professionali

  • Titolo di studio: Laurea in Giurisprudenza conseguita presso l’Università degli Studi di Bari.
  • Altri titoli di studio e professionali: Diploma di specializzazione in Scienze Amministrative conseguito presso la Scuola di Perfezionamento in Scienze Amministrative dell’Università degli Studi di Bologna.   
  • Esperienze professionali (incarichi ricoperti) Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Sondrio e responsabile del Progetto regionale Sicurezza e standard strutturali nelle scuole.  Scuole nelle aree montane.

 

Responsabile del progetto "Volleyamo alle elementari: più giochi, più impari!"

 

Docente nazionale e allenatore di Secondo grado (3° livello giovanile), Michele Marzullo è un esperto del settore scuola. Dopo aver ottenuto il diploma Isef, ha infatti lavorato per anni nel mondo scolastico dell'alto lago e della bassa valle come docente di scienze motorie per scuola secondaria. Oltre ad essere dirigente, allenatore di una società di pallavolo iscritta alla Fipav (tra l'altro ricopre anche il ruolo di Consigliere provinciale del Comitato di Sondrio), è anche dirigente e allenatore di una società calcistica. In passato è stato anche selezionatore provinciale Fipav. Una vita votata allo sport, come conferma il nuovo impegno preso da Marzullo, che coordina e gestisce il progetto scolastico avviato dal Comitato.

 

 

 

 

 

Il Medico della Medicina dello Sport

Laureato alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Milano, il dottor Daniel Giorgio Edoardo Di Mattia vanta master e specializzazioni, tra cui quella in Chirurgia generale e in Medicina dello sport. Titolo della sua tesi di specializzazione "Gli Organismi Sovranazionali, la Repubblica Italiana, il CONI, la FMSI ed il controllo Antidoping: Legislazione, Normativa Procedurale ed Eccellenza". Sin dal 1988 è iscritto alla Federazione Medico Sportiva Italiana FMSI, con la quale collabora e di cui attualmente ricopre la carica di Consigliere per la delegazione di Milano.

 

L'insegnante che ha preso parte al progetto

Loretta Cerutti, insegnate di scuola primaria in ruolo dal 1982, insegna attualmente presso la scuola primaria  “B. Credaro” di Via Bosatta a Sondrio. Referente di educazione motoria e delle attività sportive del proprio plesso scolastico da oltre otto anni, crede in modo particolare nel coinvolgimento dei  bambini per avvicinarli ad un’attività sportiva in modo giocoso e simpatico e nello stesso tempo con competenze mirate e con serietà. Al contempo, però, pone  particolare attenzione allo sviluppo globale dell’attività motoria in un contesto di lavoro di gruppo. Ha mostrato sempre notevole interesse mettendo in campo con i ragazzi della scuola primaria  le proposte formative a cui ha partecipato  ( gioco sport mini volley, gioco sport mini basket, avviamento all’atletica).